Le grandi donne della storia – Matilde di Canossa

Le grandi donne della storia – Matilde di Canossa

E’ il percorso che illustra Mantova ed il suo territorio in epoca medioevale, tra fede e cultura, un tracciato delineato dalla importante figura della Contessa Matilde di Canossa, chiamata la Grancontessa, che dominerà la scena politica per oltre 40 anni sulle terre da lei ereditate dal padre, Bonifacio, e dalla madre, Beatrice di Lorena, tenendo fra le mani il destino di due imperi.

  • 1° giorno

Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Mantova e Porto Mantovano. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

  • 2° giorno

Dopo la colazione, raggiungiamo l’attracco della motonave che ci porterà da Mantova a San Benedetto Po. Dal molo di partenza si ha una spettacolare visione dello skyline della città. Attraversando una zona di grande interesse naturalistico arriveremo a San Benedetto Po, sede della millenaria abbazia benedettina del Polirone, dove Matilde fu sepolta. All’imponente complesso monastico lavorarono grandi maestri, tra cui Giulio Romano. Attualmente ospita anche un importante museo della cultura e della civiltà contadina. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio visita dell’abbazia, dei chiostri e del museo. Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

  • 3° giorno

Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Al termine della visita ci recheremo alla Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 272 minimo 4 partecipanti
    € 242 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • pranzo
  • Navigazione
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • supplemento minibus San Benedetto – Mantova
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

Mantova dall’acqua e il pranzo sulla nave

Mantova dall’acqua e il pranzo sulla nave

Una proposta che unisce l’aspetto artistico, naturalistico e anche enogastronomico.
Mantova vista dall’acqua, attraversando i laghi e l’oasi naturalistica.
Il pranzo sulla nave permetterà di poter anche scoprire i sapori del territorio in un contesto davvero spettacolare.
Al termine una visita guidata al centro storico della città.

 

Il tour di una giornata si effettua da MARZO a NOVEMBRE

Ore 11.15: Ritrovo dei Signori partecipanti presso il Pontile “Navi Andes” del Lago di Mezzo, di fronte al Castello di S.Giorgio.

Ore 11.30: Imbarco e inizio della  navigazione dei laghi di Mantova e del Parco del Mincio, protetto dal WWF.  E’ questo l’ambiente più noto e sorprendente. Mantova si può scoprire da visuali diverse ma è dall’acqua che diventa più affascinante: si ha un’inedita visione del Centro Storico, della Reggia, del Castello, delle cupole, delle torri. I monumenti riappaiono e si specchiano nell’acqua del lago, con straordinario effetto scenografico. Poi è la natura a fare spettacolo:con le distese galleggianti del Nelumbium, Fiore di Loto e della Trapa Natans la castagna d’acqua; con il levarsi di aironi, nitticore, martin pescatori, negli splendori delle fioriture o verdeggiante nel carice e nella canna palustre.

Ore 12.30 ca.: A tavola navigando: a bordo della ns. Motonave Vi verrà servito il pranzo con il seguente menù tipico mantovano: Antipasto: i famosi salumi mantovani in degustazione, Primo: Vialone nano in risotto con la tipica salamella mantovana, alla maniera dei pilarini del riso, Piatto di Mezzo: Arrosto dalla tavola ducale dei Gonzaga, con patate al forno al profumo di rosmarino, Dolce: La Sbrisolona, esclusività della tradizione artigianale, Sorbetto al limone Vino Lambrusco Mantovano DOC, Acqua minerale.

Ore 14.30 ca.:  Rientro a Mantova e sbarco.
Appuntamento con la guida per la visita del Centro Storico della città.
Una passeggiata per le strette vie e le belle piazze medioevali offrirà la possibilità di ammirare gli angoli suggestivi della Mantova cinquecentesca; una fascinosa miscellanea di storia ed arte: Piazza Sordello, Piazza Broletto, Piazza Erbe, i palazzi Bonacolsiani, la Torre della Gabbia, il Palazzo del Podestà , il Palazzo della Ragione, la matildica Rotonda di S. Lorenzo e la famosissima Basilica di S. Andrea, capolavoro di Leon Battista Alberti.  La visita ha la durata di 1h 30’ c.a.

Quota di partecipazione individuale e di gruppo: € 45

La quota comprende:

  • Navigazione dei Laghi di Mantova e oasi naturale (durata 3 h)
  • Commento a bordo
  • Pranzo a bordo con menù sopra indicato
  • Visita guidata al centro storico di Mantova

La quota non comprende:

  • Extra di carattere personale e quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

L’operatività dell’escursione è garantita al raggiungimento di un minimo di 30 paganti, che potranno essere aggregati anche dalla ns. agenzia. Servizio su prenotazione.

organizzazione tecnica NAVI ANDES

 

 

Contatta l'agenzia di viaggi NAVIANDES

Guarda le altre proposte di Navi Andes

… vieni a trovarci su Navi Andes

A tavola sul fiume dei Poeti

A tavola sul fiume dei Poeti

Dal verde raccolto e riposante della Valle delle ninfee, agli arenili ed ai vasti paesaggi padani.

Per passare dal Mincio al Po, l’esperienza per tantissimi nuova, della conca di navigazione che a Governolo alza od abbassa la nave, a seconda che risalga o discenda il fiume.

 

Il tour di una giornata si effettua da MARZO a NOVEMBRE

Ore 10.00: Ritrovo dei Signori partecipanti presso il Pontile “Navi Andes” del Lago di Mezzo, di fronte al Castello di S.Giorgio. Imbarco e inizio della navigazione dei laghi di Mantova e del Parco del Mincio, protetto dal WWF. E’ questo l’ambiente più noto e sorprendente.

Mantova si può scoprire da visuali diverse ma è dall’acqua che diventa più affascinante: si ha un’inedita visione del Centro Storico, della Reggia, del Castello, delle cupole, delle torri. I monumenti riappaiono e si specchiano nell’acqua del lago, con straordinario effetto scenografico. Poi è la natura a fare spettacolo:con le distese galleggianti del Nelumbium, Fiore di Loto e della Trapa Natans la castagna d’acqua; con il levarsi di aironi, nitticore, martin pescatori, negli splendori delle fioriture o verdeggiante nel carice e nella canna palustre.

Ore 11.30: Arrivo a Governolo dove la nave sale sull’ascensore ad acqua, una scena che non rientra nel consueto ed assisterVi è un modo per appagare la naturale curiosità. Una volta attraversata la chiusa si naviga il Mincio fino alla foce per poi entrare nel Po e scoprirne le sue incomparabili bellezze.

Ore 12.30 c.a.: A tavola sul fiume dei poeti: a bordo della Motonave Andes 2000 Vi verrà servito il pranzo con il seguente menù tipico mantovano: Antipasto : i famosi salumi mantovani in degustazione, Primo: Vialone nano in risotto con la tipica salamella mantovana, alla maniera dei pilarini del riso, Piatto di Mezzo: Arrosto dalla tavola ducale dei Gonzaga, con patate al forno al profumo di rosmarino, Dolce: La Sbrisolona, esclusività della tradizione artigianale, Sorbetto al limone Vino Lambrusco Mantovano DOC, Acqua minerale.

Risalita del fiume pranzando.

Ore 15.00 c.a.: Rientro a Mantova e sbarco. Appuntamento con la guida per la visita del Centro Storico della città. Una passeggiata per le strette vie e le belle piazze medioevali offrirà la possibilità di ammirare gli angoli suggestivi della Mantova cinquecentesca; una fascinosa miscellanea di storia ed arte: Piazza Sordello, Piazza Broletto, Piazza Erbe, i palazzi Bonacolsiani, la Torre della Gabbia, il Palazzo del Podestà , il Palazzo della Ragione, la matildica Rotonda di S. Lorenzo e la famosissima Basilica di S. Andrea, capolavoro di Leon Battista Alberti.

La visita ha la durata di 1h 30′ c.a.  Termine dei servizi.

Quota individuale di partecipazione: € 60

Quota individuale di partecipazione per gruppi (minimo 35 persone): € 55

La quota comprende:

  • Navigazione
  • Guida di bordo e pranzo con desinar mantovano
  • Visita guidata alla città di Mantova

La quota non comprende:

  • Gli ingressi ai musei
  • Extra di carattere personale e quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

L’operatività dell’escursione è garantita al raggiungimento di un minimo di 30 paganti, che potranno essere aggregati anche dalla ns. agenzia. Servizio su prenotazione.

organizzazione tecnica NAVI ANDES

 

Contatta l'agenzia di viaggi NAVIANDES

Guarda le altre proposte di Navi Andes

… vieni a trovarci su Navi Andes

Il sogno della perfezione: Vespasiano Gonzaga e Sabbioneta

Il sogno della perfezione: Vespasiano Gonzaga e Sabbioneta

Mantova e Sabbioneta sono state riconosciute insieme dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, in quanto, governate entrambe dai Gonzaga, rappresentano esempi altissimi di progettazione urbanistica del Rinascimento, grazie ai numerosi artisti che hanno concorso alla loro realizzazione, producendo capolavori che hanno portato a compimento gli ideali rinascimentali.lo.

1° giorno
Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Mantova e Porto Mantovano. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

2° giorno
La mattina è dedicata alla visita guidata di Sabbioneta, la città ideale voluta da Vespasiano Gonzaga nella seconda metà del Cinquecento. E’ un autentico gioiello rinascimentale, circondato ancor oggi da muri e bastioni a stella, ed è un esempio di urbanistica ad alto contenuto artistico, con i suoi numerosi palazzi, chiese, musei e perfino una sinagoga. Pranzo in agriturismo, dove gusteremo i piatti della tradizione gastronomica mantovana. Rientro in agriturismo con soste a Villa Pasquali e nei dintorni. Cena e pernottamento.

3° giorno
Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Al termine della visita ci recheremo alla Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali. Rientro in agriturismo.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 266 minimo 4 partecipanti
    € 223 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • pranzo in agriturismo dintorni Sabbioneta
  • Visita guidata di Sabbioneta
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

L’oltrepo Mantovano

L’oltrepo Mantovano

L’Oltrepò Mantovano, un paesaggio in cui l’operosità dell’uomo si fonde con la tranquillità della natura, dove i suoni della vita produttiva si perdono nei silenzi dell’aperta campagna.
Un viaggio nel luogo in cui la cucina è stata definita di prìncipi e di popolo.

1° giorno
Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Bagnolo e Suzzara. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

2° giorno
Dopo la colazione, ci dirigeremo a San Benedetto Po, dove noleggeremo le bici. Accompagnati da una guida cicloturistica, dedicheremo la mattina alla scoperta del territorio, salendo su argini e arginelli: qui muoversi in bicicletta è un vero piacere. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio visita di San Benedetto Po, con il magnifico complesso del Polirone, che comprende la maestosa abbazia
e il monastero e che ospita un importante museo della cultura e della civiltà contadina. Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

3° giorno
Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Pranzo libero
La giornata si concluderà con la Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 290 minimo 4 partecipanti
    € 243 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • guida cicloturistica
  • noleggio bicicletta
  • pranzo
  • Visita guidata di San Benedetto Po
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

Le colline Moreniche

Le colline Moreniche

Le Colline Moreniche: un fascino incontestabile, legato all’ambiente naturale ricco e multiforme, cui si aggiunge il richiamo di una tradizione gastronomica impareggiabile.

1° giorno
Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Volta Mantovana e Solferino. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

2° giorno
Dopo la colazione in agriturismo, raggiungiamo Sirmione, dove incontriamo la guida che ci accompagna alla scoperta di questa interessante località del Lago di Garda, famosa fin dall’antichità per le sue acque termali. Da qui si gode lo splendido panorama delle due rive del lago. Vi potremo ammirare il Castello Scaligero e la splendida zona archeologica con le famose Grotte di Catullo. Pranzo libero. Successivamente ci sposteremo a Cavriana, dove visiteremo una cantina, con possibilità di degustazione. Dopo un giro panoramico nella zona delle colline moreniche, faremo rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

3° giorno
Dopo la colazione, ci dirigeremo a Mantova, dove faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Successivamente faremo tappa alla Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali. Pranzo libero. Nel pomeriggio sarete liberi di scoprire in autonomia gli angoli più suggestivi della città.

 

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 256 minimo 4 partecipanti
    € 220 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • visita guidata di Sirmione
  • visita e degustazione in cantina
  • visita guidata di Mantova
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

 

 

 

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

La mostarda Mantovana

La mostarda Mantovana

Sposare tra loro cibi e gusti diversi è un’arte.
Il gusto dolce e pungente della mostarda mantovana si abbina con molti prodotti tipici locali.
Questo viaggio dentro i segreti della cucina tradizionale vi farà imparare a preparare la mostarda mantovana e a conoscere i suoi abbinamenti.le.

1° giorno
Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Porto Mantovano e Bagnolo. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

2° giorno
Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Pranzo libero
Successivamente visiteremo Palazzo Te, capolavoro di Giulio Romano, dove potremo ammirare le celebri Sale dei Cavalli, di Amore e Psiche e dei Giganti.

3° giorno
Dopo colazione raggiungiamo il laboratorio di cucina, dove una “rasdora” (tipica casalinga mantovana) ci insegnerà a preparare la mostarda mantovana. Seguendo la tradizionale ricetta degli speziali al servizio dei Gonzaga, mescoleremo i semplici ingredienti: mele, zucchero e senape.
Al termine, pranzo, avendo occasione di degustare le mostarde di fattoria.
Successivamente visiteremo la Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 287 minimo 4 partecipanti
    € 238 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena
  • pranzo
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • audioguide a Palazzo Te
  • laboratorio di cucina
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

 

 

 

 

 

 

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

I tortelli di zucca

I tortelli di zucca

I Gonzaga ne fecero i protagonisti dei loro sontuosi banchetti di corte, perfezionandoli con l’aggiunta di spezie e mostarda.
Un contrasto di sapori molto in voga nel Rinascimento.
Impariamo come preparare i Tortelli di zucca un viaggio dentro i segreti della cucina tradizionale.

1° giorno
Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Porto Mantovano e Bagnolo. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

2° giorno
Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Pranzo libero
Successivamente visiteremo Palazzo Te, capolavoro di Giulio Romano, dove potremo ammirare le celebri Sale dei Cavalli, di Amore e Psiche e dei Giganti.

3° giorno
Dopo colazione raggiungiamo il laboratorio di cucina, dove una “rasdora” (tipica casalinga mantovana) ci insegnerà a preparare i tortelli di zucca, piatto simbolo della tradizione enogastronomica mantovana. Sono un delicato tipo di pasta ripiena di un composto di zucca, amaretti, Grana Padano o Parmigiano Reggiano, noce moscata e mostarda mantovana. Appartengono alla cucina di famiglia, dove i segreti della sfoglia e le giuste dosi del ripieno si tramandano di generazione in generazione. Al termine, pranzo a base di tortelli di zucca.
Successivamente visiteremo la Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 287 minimo 4 partecipanti
    € 238 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena
  • pranzio
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • audio guide Palazzo Te
  • laboratorio di cucina
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

 

 

 

 

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

Mantova: il fascino assoluto di una perla del rinascimento

Mantova: il fascino assoluto di una perla del rinascimento

Mantova è cultura, storia di grandi famiglie, architettura, arte e buona cucina. Un viaggio nella città patrimonio dell’Unesco.

Mantova e Sabbioneta sono state riconosciute insieme dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, in quanto, governate entrambe dai Gonzaga, rappresentano esempi altissimi di progettazione urbanistica del Rinascimento, grazie ai numerosi artisti che hanno concorso alla loro realizzazione, producendo capolavori che hanno portato a compimento gli ideali rinascimentali.

 

  •  1° giorno

Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Mantova e Porto Mantovano. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

  • 2° giorno

Dopo la colazione, raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Vedremo le splendide Piazza Sordello, Piazza Broletto, Piazza delle Erbe. Pranzo libero. Successivamente visiteremo Palazzo Ducale, la magnifica Reggia dei Gonzaga. Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

  • 3° giorno

Dopo colazione ci trasferiamo nuovamente a Mantova e visiteremo Palazzo Te, capolavoro di Giulio Romano, dove potremo ammirare le celebri Sale dei Cavalli, di Amore e Psiche e dei Giganti. Al termine della visita ci recheremo alla Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 239 minimo 4 partecipanti
    € 200 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • visita guidata di Mantova (centro storico + palazzi)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

 

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

In bici da Mantova a Peschiera

In bici da Mantova a Peschiera

Le terre mantovane sono terre pianeggianti, perfette per godersi un’escursione in bici immersi nel silenzio di una natura accogliente, punteggiata da meravigliosi borghi medievali. Itinerario in bici da Mantova al Lago di Garda.

 

 

 Solo per minimo 7 persone

  • 1° giorno

Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Mantova e Porto Mantovano. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

  • 2° giorno

Dopo la prima colazione, partiamo con le bici e la guida cicloturistica verso la pista ciclabile che congiunge Mantova a Peschiera. E’ un percorso di circa 43 km, perlopiù pianeggiante e quasi interamente asfaltato, adatto a tutti. Lungo la strada avremo molte occasioni di ammirare punti di interesse naturalistico e storico – architettonico: Bosco Fontana, Borghetto, Castellaro Lagusello sono soltanto alcuni esempi. Pranzo lungo la strada con il “cestino del contadino” fornito dall’agriturismo. Arriveremo a Peschiera, dove avremo del tempo libero per una piacevole passeggiata. In serata rientreremo in agriturismo con minibus 7 posti. Cena e pernottamento.

  • 3° giorno

Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Al termine della visita ci recheremo alla Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali. Rientro in agriturismo.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 251 minimo 7 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • cestino del contadino
  • guida cicloturistica
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • noleggio bicicletta e casco € 16
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

 

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

I segreti e le meraviglie del Mincio

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

 

  • 1° giorno

Arrivo in agriturismo. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

  • 2° giorno

In mattinata ci rechiamo a Rivalta sul Mincio, dove visiteremo il Museo Etnografico delle Valli del Mincio. Questo rappresenta un valido punto di partenza per la visita alla Riserva Naturale in quanto ci offre tutte le informazioni necessarie per comprendere il particolare ecosistema e per ricostruire il rapporto secolare fra la Valle e i suoi abitanti. Al termine della visita pranzo in agriturismo per assaporare i piatti della tradizione gastronomica mantovana. Dopo il pranzo saliremo a bordo di una silenziosa imbarcazione per un incontro più vero e ravvicinato con la natura. Navigando lungo il Mincio arriveremo al Santuario della Beata Vergine delle Grazie, dove ci fermeremo per una visita. Riprenderemo il percorso in barca e, attraverso un intricato disegno di canali, torneremo a Rivalta. Da qui rientreremo in agriturismo. Cena e pernottamento.

  • 3° giorno

Dopo colazione raggiungiamo Mantova. Faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO. Al termine della visita ci recheremo alla Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali. Rientro in agriturismo.

  • QUOTA di partecipazione a persona
    € 236 minimo 4 partecipanti
    € 221 minimo 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • pranzo in agriturismo a Rivalta
  • navigazione
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona
Altre quotazioni su richiesta
Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

 

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

Mantova e Sigurta’

Mantova e Sigurta’

Mantova: Turismo culturale ma anche per gli amanti del paesaggio e della buona tavola.
Fare turismo in Lombardia è una scelta perfetta per coniugare tutte queste richieste e visitare Mantova potrebbe essere la tappa dalla quale cominciare.
Assieme a Sabbioneta è stata nominata Patrimonio dall’UNESCO grazie alla preziosa eredità lasciata dalla famiglia dei Gonzaga; i palazzi del centro sono sicuramente da visitare.
L’antica storia del Parco Giardino Sigurtà è molto antica. L’amore della famiglia Sigurtà nei confronti del Parco ha permesso di raggiungere risultati importanti, come i recenti riconoscimenti di “Parco Più Bello d’Italia 2013” e di “Secondo Parco Più Bello d’Europa 2015”. Ogni anno, da marzo a novembre, centinaia di migliaia di visitatori di diverse nazionalità visitano il Parco per godere dell’incantevole paradiso terreste che si è preservato nella storia e che viene mantenuto e valorizzato giorno dopo giorno.

Il tour si effettua dal 20 marzo al 15 ottobre 2018

Programma di viaggio

  • Bus tour con accompagnatore.
  • Arrivo a Mantova intorno alle 10,30/10,45
  • Tempo libero (ca 2 ore)
  • Arrivo al parco Sigurtà intorno alle 14,30
  • Visita del parco (2 ore circa)
  • Rientro in Hotel

Quota di partecipazione: da € 65 per persona
Riduzioni bambini su richiesta

La quota comprende:

  • Viaggio in bus
  • Accompagnatore
  • Ingresso al Parco Sigurtà

La quota non comprende:

  • Extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

Organizzazione Tecnica OCEAN VIAGGI

Contatta l'agenzia di viaggi OCEAN VIAGGI

Guarda le altre proposte di OCEAN VIAGGI

… vieni a trovarci su OCEAN VIAGGI

Lake tour Garda west coast

1 giorno alla scoperta dei borghi del lago di Garda con partenza da Toscolano Maderno, Gardone, Salò, Manerba/Moniga, Desenzano o Sirmione con battello

Isola del Garda

Situata sulla sponda bresciana del Lago di Garda, Isola del Garda, nota anche come Isola Borghese, è la più grande dell’omonimo lago ed appartiene alla famiglia Cavazza.

Anello delle Colline Moreniche

Attraversando le incantevoli e suggestive colline moreniche si possono ammirare i piccoli ma caratteristici borghi di Solferino, Cavriana, Castellaro Lagusello, Volta Mantovana, Valeggio sul Mincio, Monzambano.

Padernello a tavola

Cena itinerante degustando il menù da seduti nei tre Ristoranti di Padernello (BS) con gran finale al Castello

Il Parco del Mincio, le sue Valli, i laghi e gli antichi boschi

Il Parco del Mincio, le sue Valli, i laghi e gli antichi boschi

Due giorni alla scoperta del meglio che la natura sa offrire a due passi dalla città di Mantova
Protagonista: il fiume Mincio, che abbraccia un territorio ricco di boschi e di valli che ospitano specie floristiche affascinanti e una ricca avifauna, tutta da scoprire con le nostre guide.
La navigazione naturalistica è un modo dolce di scoprire la ricchezza delle Valli del Mincio, in assoluta armonia con la natura. In agriturismo ci aspetta accoglienza, atmosfera di casa e l’ottima cucina mantovana, per non farci mancare nulla!

  • 1° giorno: Il Parco delle Cicogne, l’antica foresta dei Gonzaga e la navigazione naturalistica.

Al mattino, ritrovo con la guida naturalistica e visita al Centro Parco Bertone e al Centro di

Reintroduzione della Cicogna Bianca. Il Parco Bertone, realizzato nella seconda metà del XIX secolo dalla nobile famiglia D’Arco a completamento della villa di campagna della famiglia, è un classico esempio di giardino romantico, con varietà di scorci e di suggestioni naturalistiche. Adiacente al Parco si trova il Centro di Reintroduzione della Cicogna bianca, parte integrante di un programma europeo mirato a riportare le cicogne nei territori dai quali sono scomparse. Nel Centro le cicogne ospitate in ampie voliere, mantengono il comportamento naturale e possono essere osservate nelle loro attività, dal corteggiamento alla costruzione del nido e alla cura della prole.

Pranzo al sacco presso il parco e verso le 14.00 trasferimento a Bosco Fontana. Importante residuo della foresta planiziale padana, il bosco fu per alcuni secoli riserva di caccia e luogo di svago della famiglia Gonzaga, che alla fine del Cinquecento vi fece costruire un’elegante palazzina di caccia, e oggi si estende su una superficie di 233 ettari e conserva la struttura settecentesca realizzata durante la dominazione austriaca: viali rettilinei si addentrano nella foresta e collegano ampi spiazzi erbosi. A fine giornata ci aspetta la visita dei Giardini Belfiore di Mantova e la navigazione naturalistica: partendo dal Lago Superiore di Mantova, a bordo del battello si costeggiano le sponde del lago e – risalendo la corrente – ci si porta nella parte bassa della Riserva Naturale “Valli del Mincio”, zona umida di rilievo internazionale formata da un ampliamento del fiume e caratterizzata da un vasto intreccio di canali e specchi d’acqua, fra i quali si estendono a perdita d’occhio canneti, cariceti e formazioni di ninfee e fior di loto. In questo ambiente suggestivo e navigando in silenzio tra la rigogliosa vegetazione che dalle sponde si rispecchia nell’acqua, si è sorpresi dalla ricchezza di specie ornitiche presenti. In serata, cena libera e pernottamento.

Escursioni di circa 8km totali, con dislivello nullo.

  • 2° giorno: Museo Etnografico e le Valli del Mincio

Dopo colazione, incontriamo le guide e ci dirigiamo alla volta del Museo Etnografico, presso il centro visite di Rivalta s/Mincio: un coerente percorso espositivo evidenzia la geomorfologia del territorio e le tradizionali attività – come la caccia, la pesca, la raccolta della canna e della carice, la manutenzione delle imbarcazioni, ecc. – praticate in valle fino a pochi decenni fa e fondamentali per il sostentamento della comunità locale.

Pausa pranzo al sacco nel prato antistante al museo, oppure in ristorante/trattoria (non

incluso). Ore 14.00 trasferimento in località Grazie di Curtatone e visita libera al Santuario dedicato alla Madonna delle Grazie. A seguire: escursione in battello nella porzione centrale della Riserva Naturale “Valli del Mincio”, attraverso un itinerario che permette di rivolgere uno sguardo privilegiato al fascino paesaggistico e alla ricchezza floro-faunistica del settore lacustre della Riserva Naturale “Valli del Mincio”, nel cuore del Parco del Mincio, là dove le popolazioni rivierasche vivevano delle attività tradizionali di sfruttamento delle risorse naturali della Valle. Avvincente navigazione in battello in un ambiente incantato, fra estese formazioni di canneti, cariceti e ninfee, alla scoperta soprattutto dell’avifauna – stanziale e di passo – di questo delicato ecosistema. Sorprendente la presenza di numerose specie di aironi, anatidi, piccoli uccelli di canneto, rapaci.

Verso le 16.30, rientro alle città di provenienza.

  • Quota di partecipazione: da € 110,00
  • Riduzioni bimbi su richiesta

La quota comprende:

  • Un pernottamento, prima colazione e cena in agriturismo, in camere doppie o triple con servizi privati
  • Assistenza di Guida Ambientale Escursionistica

La quota non comprende:

  • Spese di apertura pratica; i pasti non inclusi (i pranzi e le cene)
  • Entrate ai musei ed edifici storici
  • Navigazione sul Mincio
  • Spese di viaggio e trasferimenti
  • Tutto quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.

Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi.

NOTE IMPORTANTI: l’itinerario potrebbe essere invertito per questioni organizzative.

Organizzazione Tecnica OCEAN VIAGGI

Contatta l'agenzia di viaggi OCEAN VIAGGI

Guarda le altre proposte di OCEAN VIAGGI

… vieni a trovarci su OCEAN VIAGGI

Lake tour Garda west coast

1 giorno alla scoperta dei borghi del lago di Garda con partenza da Toscolano Maderno, Gardone, Salò, Manerba/Moniga, Desenzano o Sirmione con battello

Isola del Garda

Situata sulla sponda bresciana del Lago di Garda, Isola del Garda, nota anche come Isola Borghese, è la più grande dell’omonimo lago ed appartiene alla famiglia Cavazza.

Anello delle Colline Moreniche

Attraversando le incantevoli e suggestive colline moreniche si possono ammirare i piccoli ma caratteristici borghi di Solferino, Cavriana, Castellaro Lagusello, Volta Mantovana, Valeggio sul Mincio, Monzambano.

Padernello a tavola

Cena itinerante degustando il menù da seduti nei tre Ristoranti di Padernello (BS) con gran finale al Castello

Anello delle Colline Moreniche

Anello delle Colline Moreniche

Una giornata tra paesaggi, storia e specialità dei colli morenici Attraversando le incantevoli e suggestive colline moreniche si possono ammirare i piccoli ma caratteristici borghi di Solferino, Cavriana, Castellaro Lagusello, Volta Mantovana, Valeggio sul Mincio, Monzambano. Oltre che godere di panorami mozzafiato e meravigliosi paesaggi, tra queste cittadine è possibile degustare molte specialità tipiche mantovane quali: la Torta di san Biagio, dolce a base di mandorle con ingredienti legati alla tradizione contadina; i “Capunsei”, piatto a base di pane; i tortellini, pasta ripiena di carne di maiale, pollo e manzo; vini come Lugana e Merlot.

Ritrovo dei partecipanti con la guida a Solferino dove si possono visitare il Museo del Risorgimento e la Rocca, che conservano cimeli e testimonianze della battaglia, il Memoriale della Croce Rossa eretto in onore e ricordo del suo fondatore Henry Dunant e Piazza Castello, che prende il nome dal Castello di Orazio Gonzaga, ora scomparso. Dopo la visita ci dirige verso Cavriana per visitare il Museo Archeologico dell’Alto Mantovano ospitato nell’ottocentesca Villa Mirra, dove sono esposti reperti dal Paleolitico medio all’alto medioevo. Dopo la sosta si riprende per giungere a Castellaro Lagusello che sorge su un affascinante lago a forma di cuore. E’ un piccolo borgo medievale appartenente al club dei “Borghi più belli d’Italia” e insignito della “Bandiera Arancione” del Touring Club Italiano. Pranzo in ristorante. Dopo pranzo passeggiata nelle vie del piccolo borgo e partenza in direzione di Volta Mantovana, cittadina di origine medievale caratterizzata dai resti del castello eretto nell’ XI secolo e dal Palazzo Cavriani Guerrieri Gonzaga – antica villa di campagna dei Gonzaga di notevole interesse artistico. Terminata la visita si riparte per Borghetto, piccolo villaggio costruito sulle sonde del fiume Mincio dove si può ammirare il Castello Scaligero, attraversare il Ponte Visconteo e vedere la linea difensiva del Serraglio. Come ultima tappa si raggiunge Monzambano che conserva ancora i resti del castello che domina l’intero borgo. Il paesaggio è caratterizzato da colline coltivate a ulivi e vigneti: è, infatti, la zona tipica di produzione del vino bianco Lugana DOC. Ritorno a Solferino in bus. Fine dei servizi.  Condizioni economiche

  • Quota di partecipazione: da € 30
  • Non prevede riduzioni per bambini

La quota comprende:

  • Guida cicloturistica

La quota non comprende:

  • Pranzo
  • Noleggio
  • Tasporto biciclette

Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità e/o passaporto con validità residua di 6 mesi. NOTE IMPORTANTI: l’itinerario potrebbe essere invertito per questioni organizzative. Organizzazione Tecnica OCEAN VIAGGI

Contatta l'agenzia di viaggi OCEAN VIAGGI

Guarda le altre proposte di OCEAN VIAGGI

… vieni a trovarci su OCEAN VIAGGI

Lake tour Garda west coast

1 giorno alla scoperta dei borghi del lago di Garda con partenza da Toscolano Maderno, Gardone, Salò, Manerba/Moniga, Desenzano o Sirmione con battello

Isola del Garda

Situata sulla sponda bresciana del Lago di Garda, Isola del Garda, nota anche come Isola Borghese, è la più grande dell’omonimo lago ed appartiene alla famiglia Cavazza.

Anello delle Colline Moreniche

Attraversando le incantevoli e suggestive colline moreniche si possono ammirare i piccoli ma caratteristici borghi di Solferino, Cavriana, Castellaro Lagusello, Volta Mantovana, Valeggio sul Mincio, Monzambano.

Padernello a tavola

Cena itinerante degustando il menù da seduti nei tre Ristoranti di Padernello (BS) con gran finale al Castello

Mantova e La Strada del Riso

Mantova e La Strada del Riso

La Strada del Riso attraversa la parte del mantovano ricca di risaie, riserie e culto gastronomico del riso, toccando alcune “capitali” del risotto come Bigarello, Goito, Ostiglia, Roncoferraro, Roverbella e Sustinente.

A Villimpenta, a giugno, si tiene la “Festa del Risotto”, l’evento gastronomico più importante del mantovano, e a Castel d’Ario si cucina il piatto simbolo della cucina locale: il “Riso alla Pilota De.Co”, con pesto di carne di maiale e “puntel” (braciola o costina di maiale).

Immancabile la grattata di Grana Padano o di Parmigiano Reggiano di produzione mantovana.

Tour di 3 giorni – organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

  • 1° giorno

Arrivo in agriturismo sito nella zona tra Roncoferraro e Marmirolo. Cena con i sorprendenti piatti della tradizione mantovana e pernottamento.

  • 2° giorno

Dopo la colazione, ci dirigeremo a Mantova, dove faremo una visita guidata del centro storico: sono numerosi i palazzi, i musei, le chiese e i luoghi di interesse da visitare in questa piccola, ma piacevolissima città, dichiarata, insieme a Sabbioneta, patrimonio UNESCO.  Pranzo libero. Successivamente visiteremo Palazzo Te, capolavoro di Giulio Romano, dove potremo ammirare le celebri Sale dei Cavalli, di Amore e Psiche e dei Giganti. La giornata si concluderà con la Dispensa Contadina, dove troveremo in vendita prodotti del territorio, frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali. Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

  • 3° giorno

Dopo la colazione, raggiungiamo Roncoferraro, capitale locale della produzione del riso. Visiteremo una delle più importanti riserie della zona: le risaie, l’area per l’essicazione, la pila per la lavorazione e il confezionamento del riso e, infine, lo spaccio. Nella riseria ci fermiamo anche per il pranzo a base di riso.

QUOTA di partecipazione a persona

  • € 238 –  min. 4 partecipanti
  • € 213 –  min. 8 partecipanti

La quota comprende:

  • sistemazione in agriturismo in camera doppia
  • trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • audio guida per Palazzo Te
  • visita e pranzo in riseria
  • visita guidata di Mantova (centro storico)
  • assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende:

  • supplemento camera singola
  • bevande ai pasti
  • ingressi
  • mance
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

A richiesta forniamo servizio di minibus per il trasporto lungo tutto l’itinerario
Quota (minimo 8 persone) € 60 a persona

Altre quotazioni su richiesta

organizzazione tecnica ON THE ROAD TRAVEL

Contatta l'agenzia DI VIAGGI On The Road Travel

Guarda le altre proposte di On the road TRAVEL

… vieni a trovarci su On the road TRAVEL

I segreti e le meraviglie del Mincio

Un viaggio nella riserva naturale del fiume Mincio: lo spettacolo senza tempo del fiume e della vita che ruota intorno ad esso. Alla scoperta della Riserva del Mincio e della sua vita presente e passata

Mantova e La Strada del Riso

Sulla riva sinistra del Mincio c’è un percorso che si snoda lungo territori dal profilo unico. È la Strada del riso e dei risotti mantovani …

Mantova e navigazione sul Mincio

Mantova e navigazione sul Mincio

Acqua, terra, storia, arte, leggende: ecco Mantova.

… da scoprire navigando i laghi che abbracciano la città.

  • Nel Lago di Mezzo, l’elegante disegno della Cartiera Burgo (anno 1960), opera di Pier Luigi Nervi, il “poeta del cemento armato”;
  • poi il parco-memoriale di Andreas Hofer, eroe della resistenza tirolese a Napoleone0
  • la cinquecentesca Porta Giulia e il “Vasaròn”, cascata dal lago Superiore.
  • Momento emozionante l’apparizione della Reggia dei Gonzaga che, come Venezia, sembra emergere dall’acqua con castello e torri, palazzi e basiliche e,
  • oltre la diga Chasseloup-Masetti, il paese natale di Publio Virgilio Marone, Andes, immerso nelle ninfee.
  • Poi, nella Valle, lo scenario si trasforma ed è la natura a fare spettacolo: con le distese galleggianti del Nelumbium, il Fiore di Loto e della Trapa Natans, la castagna d’acqua che si cuoce e si mangia in autunno; con il levarsi di aironi, nitticore, martin pescatori, cavalieri d’Italia; con la sequenza tra pioppi e salici, della flora fluviale, negli splendori delle fioriture o verdeggiante nel carice e nella canna palustre.
  • Al termine della navigazione, pranzo libero.

Nel pomeriggio visita guidata di Mantova con gli esterni del Palazzo Ducale e le vie del centro storico.
Nel tardo pomeriggio viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.
Documento richiesto: carta d’identità valida.

Organizzazione tecnica DESTINAZIONE SOLE

Questo itinerario può essere adattato alle esigenze del gruppo sia in termini di servizi che di durata.

Contatta l'agenzia di viaggi DESTINAZIONE SOLE

Guarda le altre proposte di Destinazione Sole

… vieni a trovarci su Destinazione Sole

La Ciclovia del fiume Oglio

Il fascino della bicicletta è uguale a quello della libertà. Si può andare ovunque, percorrendo strade e luoghi altrimenti non visibili, si possono godere i profumi e gli odori della natura che ci circonda.

Ciclopercorsi in Franciacorta

Scoprire la Franciacorta lentamente, in sella alla tua bicicletta, concedendosi il tempo di fermarsi a visitare un’abbazia, un castello o una cantina.

I LOVE VALTELLINA

La Valtellina è uno spettacolo della natura in tutte le stagioni!
La Valtellina è acqua, aria, terra, montagne, laghi verdi, azzurri e viola, profumo di boschi, di prati e di cibi naturali.

I Santuari Mariani della bergamasca

La Bergamasca è sempre stata e continua ad essere terra di grande religiosità. Vi si possono trovare luoghi molto famosi ai quali giungono pellegrini da tutta Italia e da varie nazioni europee

Il Santuario di Caravaggio

Il Santuario mariano più importante della Provincia di Bergamo nonché il più conosciuto è sicuramente quello di Nostra Signora del Fonte presso Caravaggio.

Incisioni rupestri di Capo di Ponte e Bienno

La provincia di Bergamo possiede un ricco patrimonio monumentale romanico. La massima espressione si trova negli edifici religiosi di Almenno: la Rotonda di San Tomè e le chiese di San Giorgio, Madonna del Castello e San Nicola.

Val Seriana: la valle delle tre Basiliche

Un tour che offre al visitatore la possibilità di ripercorrere la Valle Seriana attraverso un viaggio tra fede, arte e natura che porterà alla scoperta delle più belle basiliche della zona.

Il Romanico ad Almenno San Bartolomeo

La provincia di Bergamo possiede un ricco patrimonio monumentale romanico. La massima espressione si trova negli edifici religiosi di Almenno: la Rotonda di San Tomè e le chiese di San Giorgio, Madonna del Castello e San Nicola.

In cammino con Papa Giovanni XXIII

Possiamo ripercorrere le orme di papa Giovanni XXIII visitando i luoghi in cui ha trascorso i momenti più importanti della vita, attraverso i quali è divenuto quel Papa Buono che tutto il mondo ha amato.

Tour in Franciacorta

Scegliere i percorsi dedicati alle cantine della Franciacorta non significa solo scoprire un vino, territorio, stora e bellezze naturali incomparabili … vieni in Franciacorta.

Tour dei Laghi Lombardi e Milano

“Niente al mondo può essere paragonato al fascino di queste giornate trascorse ai laghi (…)” così scriveva Stendhal, affascinato dal Lago Maggiore.

Le Isole Borromee

L’arcipelago delle Isole Borromee è situato nel medio lago Maggiore, a occidente, nel braccio di lago chiamato golfo Borromeo che vede affacciate e contrapposte Stresa e Pallanza.

I luoghi di papa Giovanni XXIII

La visita di Sotto il Monte ti dà la possibilità di capire la preziosità della vita e degli insegnamenti, di Angelo Roncalli, sacerdote, vescovo e papa.