Le nostre Proposte di Viaggio su questo sito

La Ciclovia del fiume Oglio

Il fascino della bicicletta è uguale a quello della libertà. Si può andare ovunque, percorrendo strade e luoghi altrimenti non visibili, si possono godere i profumi e gli odori della natura che ci circonda.

leggi tutto

Incisioni rupestri di Capo di Ponte e Bienno

La provincia di Bergamo possiede un ricco patrimonio monumentale romanico. La massima espressione si trova negli edifici religiosi di Almenno: la Rotonda di San Tomè e le chiese di San Giorgio, Madonna del Castello e San Nicola.

leggi tutto

Il Lago d’Iseo, la Valcamonica e la Valtellina

Tour di 3 giorni e 2 notti : Lago d’Iseo, Montisola, Capo di Ponte: la storia nella roccia . Valtellina: tra sapori e saperi di un tempo. Trenino rosso: un pittoresco paesaggio sul tetto d’Europa. Engadina: nell’esclusiva mondanità di St. Moritz. Livigno: i vantaggi della zona extradoganale

leggi tutto

Tour in Franciacorta

Scegliere i percorsi dedicati alle cantine della Franciacorta non significa solo scoprire un vino, territorio, stora e bellezze naturali incomparabili … vieni in Franciacorta.

leggi tutto

Tra Brescia e Bergamo

Nel cuore della Lombardia, circondato dalle Alpi sorgono Bergamo e Brescia, città che riescono a coniugare lo spirito imprenditoriale moderno con il fascino di borghi medievali.

leggi tutto

Benvenuti in Franciacorta

Percorsi dedicati alle cantine della Franciacorta alla scoperta dei vini, del territorio, la storia e bellezze naturali incomparabili … vieni in Franciacorta.

leggi tutto

Sul Treno Blu al Lago d’Iseo

Il Treno Blu attraversa un tratto spettacolare giungendo su un terrapieno che si affaccia come una terrazza sulla grande ansa del fiume dominato dal borgo di Caleppio.

leggi tutto

Brescia è il comune capoluogo dell’omonima provincia in Lombardia e secondo centro più popoloso della regione dopo Milano, grazie ad un agglomerato metropolitano che conta più di 670.000 abitanti.

Il centro storico è sovrastato dal Colle Cidneo sul quale è ben visibile il castello. Il resto della città si espande su tutto il territorio circostante. Brescia ha continuato a svilupparsi ininterrottamente per 3000 anni e presenta un ricchissimo patrimonio artistico e archeologico. In particolare nel 2011 l’UNESCO ha dichiarato patrimonio dell’umanità facente parte del sito «Longobardi in Italia: i luoghi del potere» sia l’area monumentale del foro romano, sia il complesso monastico longobardo di San Salvatore – Santa Giulia.

Brescia è soprannominata «Leonessa d’Italia» per i dieci giorni di valorosa resistenza contro gli occupanti austriaci durante il Risorgimento, in occasione dell’insurrezione avvenuta tra il 23 marzo e l’1 aprile 1849.